Coppa Italia Lega Pro, primo atto al Matera. Inzaghi: “Loro ci tengono tantissimo. Non cambierò formazione al ritorno”

Coppa Italia Lega Pro, primo atto al Matera. Inzaghi: “Loro ci tengono tantissimo. Non cambierò formazione al ritorno”

Un gol di Negro, realizzato al 44’ del primo tempo, permette al Matera di vincere, nel proprio stadio, la finale d’andata di Coppa Italia di Lega Pro con il Venezia. Successo meritato, ma tutto si deciderà nella gara di ritorno, al “Penzo”, il 26 aprile, con Inzaghi che insisterà sulla formazione di Coppa: “Lo sapevamo, per il Matera la Coppa Italia è il primo obiettivo – ha detto il tecnico dei lagunari – ci tiene tantissimo – La cosa più importante di questa partita di andata è che il fatto che non abbiamo avuto infortuni. Sarà dura, ma noi dopo questa gara ci crediamo ancor di più. Nella parte conclusiva, con un uomo in più, non siamo riusciti a giocare, perché è stato un finale pieno di pause. Non potevo rischiare elementi che dovranno giocare domenica, sono molto contento di quelli che sono andati in campo, perché hanno messo tutto loro stessi. Dispiace sempre perdere, però ci sarà il ritorno. L’1-0 è un risultato che lascia tutto aperto, giocheremo davanti al nostro pubblico, sapendo che dovremo recuperare un goal. La Coppa Italia se la sono giocata sempre questi giocatori, quindi è giusto che la proseguano sempre loro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy