Domani il Venezia si gioca la permanenza in B, serve la vittoria con due gol di scarto

Domani il Venezia si gioca la permanenza in B, serve la vittoria con due gol di scarto

di Redazione PadovaSport.TV

Si chiude domani sera la tribolata stagione della Serie B: è infatti in programma (ore 18) la partita di ritorno del playout tra Venezia e Salernitana (l’andata è finita 2-1 per i campani). Essendo le due squadre arrivate a pari punti al termine del stagione regolare, in caso di paritàal 90’ (sia di punti che di gol) si giocano due tempi supplementari da 15 minuti l’uno. Se la paritàcontinua, la quarta retrocessione in Serie C verrà decisa ai rigori.  Il Venezia punta alla rimonta, come nel 2004, quando rove- sciò al Penzo lo 0-1 incassato a Bari nella gara d’andata dei playout. Allora, alla squadra di Gregucci bastava un gol per strappare la salvezza avendo terminato davanti ai pugliesi in classifica, Brellier e Biancolino fecero meglio. Domani, per evitare supplementari e rigori, serve invece uno scarto di due gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy