Ex Vicenza esclusi dal progetto di Rosso: ora fanno ricorso

Ex Vicenza esclusi dal progetto di Rosso: ora fanno ricorso

di Redazione PadovaSport.TV

Non a tutti è piaciuto il travaso di giocatori da Bassano a Vicenza, con conseguente licenziamento di molti ex biancorossi. Proprio tra questi, c’è chi si è rivolto agli avvocati. In sei hanno presentato ricorso, tra di loro l’attaccante Ferrari e il centrocampista Romizi, al tribunale federale nazionale, contestando il comunicato ufficiale della Figc che ha consentito il cambio del nome della società e il
trasferimento della sede. Gli altri hanno avanzato il ricorso per “licenziamento illegittimo” avvenuto per mano del curatore fallimentare De Bortoli dopo la salvezza ottenuta sul campo vincendo il play-out con il Santarcangelo. Il tentativo dei ricorsisti sarebbe quello di ottenere un indennizzo sui contratti pluriennali che avevano prima del licenziamento dei tesserati che ha paerto la strada a Rosso per la costruizione della LR Vicenza Virtus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy