Lo Stadio Euganeo adesso “sentirà” i cori razzisti: ecco come

Lo Stadio Euganeo adesso “sentirà” i cori razzisti: ecco come

di Redazione PadovaSport.TV

Come si può porre freno ai cori razzisti, che generano inevitabile ripercussione negativa sull’immagine della città e sulle casse societarie? L’assessore allo sport di Padova, Diego Bonavina, ieri ha fatto approvare una giunta una delibera con cui si stanziano settemila euro per dotate l’impianto di videosorveglianza dell’Euganeo curva Nord e Tribuna Fattori di un sistema di rilevamento sonoro. Un sistema che serve per rilevare eventuali cori razzisti, ampliando l’effetto audio della zona dello stadio interessata in modo che si possano dinstinguire nitidamente le parole. Intanto, sempre a riguardo dell’ordine pubblico, a impensierire palazzo Moroni, come si legge sul Gazzettino, è il derby Padova-Verona di domenica all’Euganeo dal momento che non è ancora dato sapere se Busitalia sarà o meno disponibile a mettere a disposizione i bus navetta da e per la stazione ferroviaria. Bus che dovranno trasportare i tifosi gialloblù, annunciati in gran numero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy