Luparense, Baido: “Sarebbe bello festeggiare in casa contro il Treviso”. E il match sarà anticipato a sabato 13 aprile

Luparense, Baido: “Sarebbe bello festeggiare in casa contro il Treviso”. E il match sarà anticipato a sabato 13 aprile

di Redazione PadovaSport.TV

“Non mi è mai capitato di festeggiare sul divano davanti alla tv, se capiterà domenica va bene lo stesso. Ma l’ideale sarebbe festeggiare la settimana dopo in casa contro il Treviso”. Così capitan Raffaele Baido sul traguardo ormai prossimo della Luparense, che potrebbe conquistare la matematica promozione in D anche durante il turno di riposo di domenica. Altrimenti la grande festa è rimandata a sabato 13 aprile (il match è anticipato), quando a San Martino di Lupari si festeggerà anche il 55esimo compleanno della società rossoblu. Baido ha parlato ieri sera, durante la trasmissione Speciale Dilettanti, anche della sua carriera: “Ho fatto un anno da esordienti alla Luparense e poi sono andato in giro tra Montebelluna, Siena, Mezzocorona, Bassano, Rodengo… Ho fatto anche un anno sabbatico in Australia, giocando in una squadra di Amatori dove in effetti ero il migliore! Quando mi ha richiamato la Luparense quest’anno ero felicissimo di tornare, ora siamo vicini alla promozione, manca l’ultimo sforzo”. Guarda la puntata integrale nel video qui sotto:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy