Luparense, dopo l’eliminazione in Coppa Zarattini si aspetta un pronto riscatto

Luparense, dopo l’eliminazione in Coppa Zarattini si aspetta un pronto riscatto

di Marco Lorenzin

Archiviata la sconfitta in Coppa contro il Nervesa, arrivata ai rigori, la Luparense si rituffa nel campionato con la sfida casalinga all’Union QDP.

E Stefano Zarattini ha voluto spronare la squadra dopo l’inaspettata battuta d’arresto in Coppa. Queste sono state le parole del presidente, riportate dal sito ufficiale della Luparense: “Non mi è per niente piaciuto l’atteggiamento di mercoledì sera, abbiamo sottovalutato l’avversario e una squadra come la nostra non può permetterselo, dobbiamo restare sempre sul pezzo perché dietro ogni partita ci sono diverse insidie. È scontato che mi aspetto una prova di carattere domani, non conta nulla la posizione in classifica, se giochiamo in maniera comparsata c’è il rischio di incappare in qualche figuraccia. 

Io continuo a credere ciecamente in questi ragazzi, ciò che è certo è che però non voglio più prestazioni con sufficienza come quella contro il Nervesa. In estate avevamo costruito una rosa lunga anche in previsione dell’impegno settimanale in Coppa, che ci avrebbe permesso di far giocare i ragazzi che in campionato possono avere meno spazio. Adesso con questa eliminazione, e il conseguente fallimento del 50% degli obiettivi stagionali, faremo, a livello societario, un primo bilancio di questi due mesi e mezzo con un’attenta valutazione della rosa. 

Adesso abbiamo già l’opportunità di voltare pagina perché domani c’è un’altra partita di campionato e credo proprio che la squadra voglia rifarsi. Siamo a punteggio pieno dopo 5 partite e vogliamo restarci. Adesso tutte le energie mentali dovranno essere messe nei match domenicali in cui, finora, ci siamo comportati egregiamente. Probabilmente il passo falso in Coppa farà scattare nei ragazzi una molla, in queste categorie bisogna finalizzare e concretizzare le azioni che si creano. Domani serve assolutamente vincere, bisogna riscattarsi.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy