Luparense, Spadari: “Campionato lungo e difficile, lavoriamo per farci trovare pronti”

Luparense, Spadari: “Campionato lungo e difficile, lavoriamo per farci trovare pronti”

di Redazione PadovaSport.TV

Nel corso della nostra trasmissione Speciale Dilettanti, Stefano Spadari, centrocampista della Luparense, con un passato anche nella primavera della Roma, ci ha parlato della situazione della compagine del Presidente Zarattini a due mesi dall’inizio del campionato: “Nonostante l’esonero di mister Parteli a febbraio – ha detto – l’anno scorso è stato un anno molto positivo per noi. Speriamo che anche questa stagione ci regali le stesse soddisfazioni”. Luparense prima in classifica da neopromossa ma con un solo punto raccolto nelle ultime due partite: “ È vero, contro il Liapiave e il Vittorio Falmec, sono stati due incontri che non hanno rispecchiato totalmente le nostre capacità, ma lavoriamo ogni settimana per dare il massimo ad ogni partita, ben sapendo che i campionati si vincono verso marzo-aprile. Adesso è ancora presto per parlare di classifica”. Tra le avversarie che seguono da vicino la squadra di mister Cunico, il regista del centrocampo dei “Lupi” ha le idee chiare: “Il Sedico così come il Liapiave e il Mestre sono tutte squadre con giocatori importanti, è inutile pensare ad una sola squadra quando si affronta un campionato così complicato”. In giro per l’Italia nella sua carriera calcistica, da due anni a San Martino di Lupari, Stefano Spadari ha le idee chiare così come tutta la Luparense: la promozione in Serie D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy