Luparense, Zarattini applaude la partenza-razzo: “Felice, ma la strada è lunga”

Luparense, Zarattini applaude la partenza-razzo: “Felice, ma la strada è lunga”

Domenica il big match a Mestre per allungare ancora la serie di vittorie

di Redazione PadovaSport.TV

Che la Luparense fosse la squadra da battere era chiaro a tutti, ma forse una partenza così scintillante nessuno l’aveva preventivata: sei vittorie su sei partite con appena tre reti subite. I Lupi di Enrico Cunico fanno già paura a tutti e sono pronti a sbranare ogni avversario sulla propria strada. Che è ancora molto lunga, come sottolinea il presidente Stefano Zarattini, intervistato oggi da Il Mattino: “Finora ci siamo comportati benissimo e per questo sono molto contento, sei vittorie erano diffiicli da ipotizzare fermo restando che il mister ha a disposizione dei valori elevati. Vincere comunque non è mai facile e per questo va fatto un plauso ai ragazzi, adesso mancano 26 partite alla fine e sono certo che ci sarà da lottare fino alla fine per conseguire l’obettivo. Tengo a fare i complimenti al pubblico che, sia in casa che in trasferta, ci segue costantemente, ogni domenica il nostro stadio è quasi esaurito ed è un bel colpo d’occhio. Domenica a Mestre sono convinto che i sammartinarin continueranno a rispondere presente all’appello”. Dopo sei giornate sono già cinque i punti di vantaggio sul San Giorgio Sedico, secondo e sconfitto domenica proprio dal Mestre che nel prossimo turno ospiterà la Luparense per il big match di giornata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy