Mestre, giorni bui: il presidente Serena è pronto a regalare la società

Mestre, giorni bui: il presidente Serena è pronto a regalare la società

di Redazione PadovaSport.TV

Il calcio a Mestre continuerà in serie C? Difficile capirlo, certo è che il presidente Stefano Serena non ha più le forze per portare avanti il club, come ribadito più volte. “Per il bene di Mestre sono disposto a regalare la società, mi metto a disposizione di chiunque si dimostri serio e capace di portare avanti il progetto Mestre. Sono mesi che cerco soci che entrino in società tramite tutti i canali possibili ma ad oggi non c’è nulla, perchè anche le persone coinvolte nell’ultima trattativa, che ritenevo più che seria, sono sparite”, queste le sue parole a Il Gazzettino. “In questo momento mi sembra di essere nel deserto dei Tartari – continua Serena – anche se sto chiedendo che qualcuno vada avanti. Dopo quello che ho fatto, con quale spirito potrei pensare di iscrivere il Mestre nelle categorie dalle quali sono partito. Io sono e resto a disposizione fino all’ultimo perchè se mi venisse chiesto di restare in società con una parte minoritaria sarei pronto a lasciare tutto se questa fosse la richiesta. La società sono disposto a regalarla ma non a chiunque. Devono dimostrare di avere i mezzi per andare avanti”. Infine, su Zironelli: “Nessuno ha telefonato o è venuto in sede a parlare per il mister, quindi lui è ancora sotto contratto con noi. Al momento non c’è nessuna novità sul suo futuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy