Padova-Venezia, Vecchi ritrova Pinato. In dieci tornano all’Euganeo dopo due anni

Padova-Venezia, Vecchi ritrova Pinato. In dieci tornano all’Euganeo dopo due anni

di Redazione PadovaSport.TV

Che il Venezia negli ultimi due anni non abbia ritoccato più di tanto il suo organico lo conferma un dato: saranno dieci i giocatori che ritorneranno sabato pomeriggio all’Euganeo un anno e mezzo dopo da quel 10 aprile 2017 quando il contropiede di Falzerano, finalizzato da Stefano Moreo, regalò alla truppa di Inzaghi la vittoria-sicurezza per la promozione. Intanto per il derby di sabato l’allenatore Vecchi, come sottolinea La Nuova Venezia, pensa a Pinato titolare, una delle sorprese positive della passata stagione. Una carta in più per l’allenatore a centrocampo, il reparto che finora ha avuto meno contrattempi fisici nella fase di avvicinamento al campionato. A Padova si dovrebbe vedere Zampano o Di Mariano a destra, Bentivoglio o Schiavone in cabina di regia, Pinato o Suciu come mezzala sinistra, Garofalo o Migliorelli a sinistra con Fabiano o St Clair che possono eventualmente anche far rifiatare Falzerano in caso di necessità, e l’ex granata Segre che punta a confermare anche in campionato le buone uscite estive. Meno scelta negli altri reparti: se in difesa Stefano Vecchi deve fare i conti con il recupero di Vicario (confermato Lezzerini), l’indisponibilità di Bruscagin e le condizioni non ottimali di Modolo, in attacco il solo Vrioni ha 90′ nelle gambe.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy