Pordenone, Lovisa jr: “Pioggia di richieste per i nostri giocatori, ma non smantelleremo tutto”

Pordenone, Lovisa jr: “Pioggia di richieste per i nostri giocatori, ma non smantelleremo tutto”

Tante offerte per i giocatori del Pordenone, con il club neroverde che deve decidere quanto è il caso di rivoluzionare la squadre. Praticamente tutti hanno mercato, dal portiere Tomei a bomber Arma, da Burrai a Suciu, per non parlare di Semenzato e Cattaneo. Il figlio del presidente Lovisa, Matteo, in questo momento direttore sportivo del club friuliano, ha fatto il punto della situazione giocatore per giocatre, ai microfoni di ItaSportPress.it:

ARMA – “Lo vuole mezza Serie C ma dipende dal ragazzo. Il nostro centravanti ha fatto diciotto gol e ce lo hanno richiesto 10 squadre. Lui ha mercato e non ce la sentiamo di trattenerlo controvoglia. Arma vorrebbe un biennale ma penso che lavoreremo in uscita poi se non si trova una soluzione sul piano economico non è escluso che rimanga con noi. Ha ancora un anno di contratto…”

TOMEI – “Ha tante richieste di piazze importanti il nostro esperto portiere, ma sta a lui decidere dove andare. Ha un contratto di un anno”

SEMENZATO – “Per il nostro difensore, ci sono squadre di B e piazze importante di Serie C molto interessate. Vediamo qual è la volontà del ragazzo, ma bisognerà valutare le proposte che ci arriveranno se saranno importanti o meno” .

CATTANEO – “Il nostro calciatore offensivo, ha numerose richieste da club di serie B ed è, insieme ad Arma, quello più richiesto. Il trequartista ha fatto sapere da tempo che non prenderà in considerazione club di Serie C”

PIETRIBIASI – “Il nostro attaccante ha un paio di richieste ma ancora non c’è nulla di serio”

BURRAI, SUCIU & MISURACA – “Loro tre difficilmente si muoveranno da Pordenone. Oggi hanno rinnovato Stefani e De Agostini quindi l’ossatura base rimane. Molti hanno un contratto lungo e sono legati alla società quindi nessun saccheggio al Pordenone e noi non abbiamo intenzione di smantellare la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy