Pordenone, Suciu: “Ai play-off non basta l’impegno, serve molta fortuna. E c’è un giocatore insostituibile…”

Pordenone, Suciu: “Ai play-off non basta l’impegno, serve molta fortuna. E c’è un giocatore insostituibile…”

Sergio Suciu, centrocampista del Pordenone, ha parlato del suo impiego a centrocampo nell’ultima partita e dei play-off imminenti, intervistato da TMW: “Quello di regista non è il ruolo che preferisco. Certo non sono Salvatore Burrai, l’unico uomo a mio avviso insostituibile in questo Pordenone. Ho caratteristiche diverse da Salvatore, che ha più visione di gioco e sa dettare i tempi alla squadra. Io ho cercato di sopperire con il mio agonismo. Penso di aver dato il mio contributo. Domenica si chiude, con il secondo posto nel mirino. I playoff? Noi vogliamo arrivare sino in fondo. Per arrivarci però non basta l’impegno, serve anche molta fortuna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy