Roberto Baggio: “Nel 2000 dopo l’Inter potevo tornare al Vicenza. E Paolo Rossi…”

Roberto Baggio: “Nel 2000 dopo l’Inter potevo tornare al Vicenza. E Paolo Rossi…”

di Stefano Viafora

Ospite al palazzetto dello sport di Vicenza ieri sera per la festa dei 116 anni del Vicenza, il Pallone d’Oro Roberto Baggio, ex biancorosso, ha ammesso di essere stato vicino al ritorno alle origini: “Nel 2000 – racconta – avevo chiuso il mio contratto con l’Inter e avevo espresso il desiderio di tornare a giocare vicino a casa, sì volevo tornare a Vicenza, purtroppo all’epoca qualcuno nemmeno mi contattò. Provai una grande amarezza!». Poi Baggio andò al Brescia, con altri quattro anni indimenticabili. Rivolto all’amico Paolo Rossi, anche lui Pallone d’Oro e anche lui presente ieri sera, Baggio ha poi ricordato: “Venivo a vederti, erano i tempi del Real Vicenza, ci venivocon mio padre, da Caldogno,sul palo della sua bicicletta perché le auto non potevano girare, mi si informicolavano le gambe, ma ne valeva la pena”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy