Serie C, girone B: la Reggiana è rinata, la panchina del Bassano trema

Serie C, girone B: la Reggiana è rinata, la panchina del Bassano trema

di Redazione PadovaSport.TV

Il poker della Reggiana, che celebra la quarta vittoria di fila dall’avvento di Eberini come capoallenatore e l’ingresso nella griglia playoff, mette a nudo i limiti del Bassano, in crollo verticale e pericoloso. Non tanto e non solo per lo sfratto dei veneti dal tabellone promozione, dopo essere stati al comando fino a 50 giorni fa, quanto proprio per la povertà di gioco e contenuti espressa da un mese a questa parte. Ora la posizione di Magi è a forte rischio, i numeri lo condannano, ma a Bassano storicamente la pazienza è più praticata che altrove e oggi verrà presa una decisione: cambiare registro o procedere con una fiducia a tempo, estesa a sabato a Gubbio, guarda caso l’ultima tappa felice nel percorso del tecnico pesarese. Le cifre sono una sentenza: 5° ko nelle ultime 6 giornate (6° in 7 match se si include la Coppa Italia), 3 punti nelle ultime 8 gare, un gol in 6 incontri e ruolino da retrocessione diretta). «Ho preparato una partita e i miei giocatori ne hanno giocata un’altra – sospira Magi – forse sono io che non riesco a toccare le corde giuste».

La situazione nel girone B

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy