Serie D, l’Arzignano perde quota. Italiano: “Creiamo tanto e non concretizziamo”

Serie D, l’Arzignano perde quota. Italiano: “Creiamo tanto e non concretizziamo”

di Redazione PadovaSport.TV

Continua la lotta al vertice in serie D, girone C, tra Campodarsego, Virtus Verona e Arzignano. Proprio i vicentini, allenati da Vicenzo Italiano, attraversano un periodo molto sfortunato: “Mi trovo a dover commentare la prestazione contro il Legnago nello stesso modo in cui ho commentato le ultime due/tre partite – ha detto il tecnico dell’Arzignano – ovvero creiamo una grande mole di gioco, un’enorme quantità di occasioni e situazioni da gol senza però riuscire a concretizzarle. Per 70’ siamo stati noi a dettare il ritmo e l’andamento della partita, ma ci siamo ritrovati per ben due volte a Rincorrere l’avversario. Ancora una volta siamo stati bravi e caparbi a recuperare il risultato”. Sul prossimo turno: “Il Belluno è una squadra composta da un gruppo di calciatori che giocano insieme da molti anni, un gruppo consolidato e affiatato, esprimono un buon calcio, nell’ultimo turno hanno messo in difficoltà la prima della classe, hanno a disposizione una tra le coppie più pericolose del campionato, Rocco-Corbanese grandi finalizzatori, da tenere assolutamente d’occhio”. Oltre a Belluno-Arzignano, nel prossimo turno il Campodarsego sarà impegnato ad Abano nel derby padovano mentre la Virtus Verona ospiterà l’Union Feltre.
Queste le prime posizioni della classifica: Campodarsego 51, Virtus Verona 48, Arzignano 45, Este 41, Mantova 40.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy