Speciale Dilettanti, la favola del Castelbaldo Masi: il calcio che unisce i paesi

Speciale Dilettanti, la favola del Castelbaldo Masi: il calcio che unisce i paesi

di Redazione PadovaSport.TV

Ospite della nostra trasmissione Speciale Dilettanti (in onda ogni primo lunedì del mese su Telecittà e su PadovaSport.tv, alla scoperta del calcio dei paesi) il presidente del Castelbaldo Masi, Michele Ottoboni, ci ha parlato di una favola calcistica ai confini estremi della Provincia di Padova. Primo in Promozione (girone A), imbattuto a 25 punti, punta dritto verso l’Eccellenza con nomi di assoluto livello per la categoria (Riberto, Deinite, Dal Degan, Bortolotto, il giovane Lombardo): “Seguo tutte le partite e tutti gli allenamenti, con la pioggia con il vento, poi tutti a mangiare, vivo con la squadra – spiega pieno di entusiasmo Ottoboni, autentico vulcano di idee e passione, ex pilota e attualmente titolare di un’azienza di rottamazione di materiali ferrosi a Menà, nelle Estreme Valli veronesi – Cerchiamo di superare i tanti problemi logistici che riguardano i campi di allenamento della prima squadra e delle giovanili. Il campo dove giochiamo le partite del campionato è a Castelbaldo, regolare per l’Eccellenza, non per la serie D. In Italia i paesi piccoli faticano ad avere contributi”. E’ anche per questo che Castelbaldo e Masi, che distano pochi chilometri, e sono già un’unica entità in campo calcistico, presto “convoleranno a nozze”. Il calcio che anticipa la geopolitica: nascerà Fortezza d’Adige, unico comune di circa 3300 abitanti. Al presidente Ottoboni fa eco il direttore generale Maurizio Biraschi, una vita sui campi di calcio della provincia: “Da queste parti c’è una passione incredibile, c’è volontariato, ma servono professionalità per portare avanti una società di calcio”. Ai confini tra le province di Padova, Verona e Rovigo si sogna però in grande: calcio, nebbia e Tavernello (recita il nome di una pagina facebook satirica sul calcio di queste zone), ma per il Castelbaldo Masi anche tanta voglia di emergere nel mondo del pallone.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy