Venezia a Foggia per continuare la scalata alla classifica, Zenga si affida ancora a Vrioni in attacco

Venezia a Foggia per continuare la scalata alla classifica, Zenga si affida ancora a Vrioni in attacco

di Redazione PadovaSport.TV

Il Venezia scende stasera a Foggia sulle ali dell’entusiasmo dopo il successo sul Brescia ottenuto in inferiorità numerica. «A volte risulta più semplice gestire la settimana successiva a una sconfitta – spiega l’allenatore dei lagunari Walter Zenga – come è capitato a noi dopo Cittadella, dobbiamo essere bravi a dimenticare e a resettare quanto accaduto una settimana fa». La posizione di Citro, alle spalle delle due punte o sulla fascia destra del tridente, sarà la doppia opzione tattica di Zenga. Il ritorno sulla fascia difensiva mancina di Garofalo consentirà a Bruscagin di riposizionarsi a destra, e si rivede nella lista dei convocati Gianni Fabiano, in panchina solo con il Verona nella gestione-Zenga, mentre in attacco sembra scontata la conferma di Vrioni, dopo le buone prestazioni offerte con Cittadella e Brescia. «Il Foggia ha anche cambiato sistema di gioco, Grassadonia è un allenatore bravo, giovane e preparato, sappiamo che cercherà a tutti i costi la vittoria per postarsi in una posizione meno delicata in classifica».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy