Venezia e Mestre, lo champagne è già in frigo

Venezia e Mestre, lo champagne è già in frigo

Annata da incorniciare per Venezia e Mestre, entrambe a breve potrebbero festeggiare la promozione rispettivamente in B e Lega Pro.

Venezia. Sette punti alla promozione matematica in Serie B, sempre che il Parma vinca tutte e cinque le partite che mancano. La sfida a tre si è trasformata in un duello, dopo che lunedì sera i gialloblù emiliani hanno fatto precipitare il Padova a -12 dalla vetta. Il Parma, al massimo, può arrivare a quota 81 e il Venezia, nel peggiore dei casi, può permettersi il lusso di arrivare a pari punti con gli uomini di D’Aversa. Ovvio che Inzaghi e soci vogliano tagliare con largo anticipo lo striscione d’arrivo. Otto punti di vantaggio a cinque gare dalla fine rappresentano uno scarto ampio per una squadra che dalla ripresa del campionato, a fine gennaio, ha collezionato dieci vittorie e due pareggi.

Mestre. Anche in casa arancionera si comincia a fare i conti per quando sarà il momento di stappare le bottiglie. Intanto c’è da superare l’ostacolo Belluno e la tifoseria del Mestre si sta organizzando: Orange Insanity e Arancioneri 100% stanno allestendo uno o più pullman per seguire la squadra in occasione della trasferta di sabato. E dopo il blitz in Cadore ci sarà la grande sfida con la Triestina, quella che davvero può segnare l’avvio della festa. Nella sede arancionera sono già molte le richieste dei biglietti per la partita che si giocherà allo stadio Baracca giovedì 13 alle e ore 15. Dopo i due giorni di diritto di prelazione, è scattata la prevendita libera. Questi i prezzi dei biglietti e le modalità della prevendita. (Da La Nuova Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy