Venezia, Inzaghi: “Mancavano giocatori importanti, ma nessuno se n’è accorto. Tutti stanno facendo il massimo”

Venezia, Inzaghi: “Mancavano giocatori importanti, ma nessuno se n’è accorto. Tutti stanno facendo il massimo”

Queste le parole di Inzaghi, allenatore del Venezia, al termine della partita vinta a Bassano: “Ci mancavano giocatori come Domizzi o Marsura e nessuno se n’è accorto. Anzi, c’erano quattro giocatori che l’anno scorso erano in serie D, che si sono battuti alla grande. Questa è una grande cosa. Il gol di Falzerano? Ho scelto lui dall’inizio perchè ha grandi proprietà di palleggio, mi garantiva buone ripartenze e gestione palla. Stavo anche pensando di togliere lui al posto di Moreo, il destino mi ha dato una mano. Una squadra comunque non vince per caso. Abbiamo rischiato perchè dovevamo chiuderla prima, altrimenti poi si soffre fino all’ultimo come è successo. Non abbiamo ancora fatto nulla, dobbiamo solo continuare così. Mentalità vincente? Mi piace che siano gli altri a parlarne, quando ho accettato il progetto Venezia mi hanno fatto sentire importante, i risultati per ora ci danno ragione. Sono davvero felice per la scelta che ho fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy