Venezia, Tortori: “Niente vacanza, ci sono ancora due obiettivi importanti”

Venezia, Tortori: “Niente vacanza, ci sono ancora due obiettivi importanti”

Il Venezia ha pareggiato ieri a Gubbio (0-0), la squadra lagunare già promossa pensa ora alla Coppa Italia. Loris Tortori, uno degli attaccanti di Inzaghi, in sala stampa racconta: “Abbiamo dimostrato, se ce ne fosse stato bisogno, che questo è uno dei principali pregi del Venezia. Pur con otto cambi rispetto all’ultima partita, la squadra è sempre stata competitiva. Uno può pensare: hai vinto il campionato e vai in vacanza… ma ci sono ancora due obiettivi troppo importanti da centrare. La Coppa Italia la vogliamo pur partendo in svantaggio e ci proveremo”. L’asso di coppa, Nicola Ferrari, ammette: «Con il Gubbio abbiamo avuto sfortuna, però sono contento perché dopo quindici giorni ai box mi sono sentito bene in campo. I record? Sì ci pensiamo, ma anche grazie alla motivazione che ci trasmette l’allenatore ogni giorno. Contro il Matera daremo tutto. All’andata non eravamo noi e stavolta saremo arrembanti, carichi e liberi nella testa».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy