Venezia, Zenga ha già dato la scossa: “Ho solo portato un’idea nel gruppo”

Venezia, Zenga ha già dato la scossa: “Ho solo portato un’idea nel gruppo”

di Redazione PadovaSport.TV

Otto punti in quattro partite, il primo successo e i primi gol in trasferta, e quei tre punti che allo stadio Penzo mancavano dalla prima giornata. Walter Zenga ha già cambiato il Venezia, da quando è arrivato in laguna. «Sarei un presuntuoso nel dire di aver capito tutto della Serie B dal 10 ottobre a oggi – ha detto, intervistato da La Gazzetta dello Sport – Nella mia vita sono sempre stato sincero. Cerco ancora di capire come utilizzare al meglio i miei giocatori, cosa dar loro per farli crescere in allenamento e in partita. E’ la realtà, in un mese non si può far quadrare tutto. Finora non ho fatto nulla: il merito è del gruppo e della società. Ho solo portato un’idea nel gruppo, ho chiesto ai giocatori di seguirmi, ho proposto alcune cose e basta. Altrimenti fare un passo indietro e tornare al sistema di gioco di Inzaghi, con il quale questo club ha vinto molto, sarebbe troppo facile. A prova contraria sono un allenatore retrocesso nella passata stagione, e cerco di calarmi al meglio nella nuova realtà». Una delle caratteristiche che Walter Zenga esalta del suo Venezia è invece l’imprevedibilità. «Tento di fare meno danni possibili al sistema di gioco della mia squadra, ma un Venezia imprevedibile è bello, come contro la Salernitana», sottolinea ancora Zenga. «Gli episodi che cambiano una partita non arrivano a caso, ma sono frutto del lavoro fatto in allenamento e messo in pratica in partita. I giocatori avevano solo bisogno di credere in loro stessi, ritrovare lo spirito di squadra e divertirsi insieme. La squadra si adatta facilmente alle diverse situazioni, la sto abituando ad accettare l’uno contro uno in difesa. Se inserissi un altro difensore, ci si abbasserebbe troppo. Il nostro obiettivo è tirarci fuori dalla zona retrocessione il più velocemente possibile, e dobbiamo avere continuità».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy