Venezia, Zenga: “La serie B? Non l’ho ancora capita. E con Tacopina parlo solo inglese”

Venezia, Zenga: “La serie B? Non l’ho ancora capita. E con Tacopina parlo solo inglese”

di Redazione PadovaSport.TV

“La serie B? Non l’ho ancora capita. Mi concentro sulla mia squadra e basta. Ho visto le squadre più forti, con giocatori che possono stare in A e buone organizzazioni. Magari sugli arbitri qualcosa da ridire c’è, ma lasciamo stare…”. Così Walter Zenga in una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Il tecnico giramondo ha parlato anche delle sue scelte professionali. Una carriera da calciatore costruita attorno a un club, quella da allenatore cambiandone uno all’anno. “All’Inter sono nato e cresciuto – spiega – da allenatore bisogna avere il trolley pronto. In giro per il mondo succede di tutto. Ho lasciato Riad perché per sei mesi non ho preso lo stipendio. A Riad!”. E con Tacopina: “Parliamo solo in inglese, è un uomo vero, schietto. A volte sono quasi io che devo smorzare lui, incredibile… Ha una bella visione, mi piace”.

Recupera Password

accettazione privacy