Vicenza, De Giorgio: “Non abbiamo carattere, Lerda ha bisogno della carota più che del bastone”

Vicenza, De Giorgio: “Non abbiamo carattere, Lerda ha bisogno della carota più che del bastone”

di Redazione PadovaSport.TV

“Purtroppo non siamo un gruppo dal grande carattere e questo senza dubbio è un nostro limite il nuovo allenatore si è presentato con il giusto tatto senza usare il bastone, perché siamo già delusi ed amareggiati di nostro”. Così Pietro De Giorgio del Vicenza sulla situazione dei biancorossi dopo il cambio di allenatore. “Entro sabato però dobbiamo rialzare la testa – continua il fantasista intervistato dal Corriere di Vicenza – ed essere pronti a trovare la via per vincere questa partita contro il Santarcangelo che vale molto. Tutti noi vogliamo la vittoria, altri risultati rappresenterebbero una ulteriore delusione. La crisi societaria? Inutile star qui a negare l’evidenza — sottolinea De Giorgio—soprattutto i più giovani ricorderanno per sempre questa stagione dove è accadutodi tutto. L’obiettivo salvezza però è assolutamente alla nostra portata, anche con la penalizzazione di quattro punti oggi saremmo salvi e quindi il risultato finale delnostro campionato dipende solo da noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy