Vicenza fallito, adesso è ufficiale. Avanti con l’esercizio provvisorio e molti “tagli”

Vicenza fallito, adesso è ufficiale. Avanti con l’esercizio provvisorio e molti “tagli”

di Redazione PadovaSport.TV

Il Tribunale ha dichiarato il fallimento del Vicenza Calcio e ne ha disposto l’esercizio provvisorio. Nominato curatore fallimentare Nerio De Bortoli, che avrà il compito di gestire la società sino al termine della stagione sportiva con l’obiettivo primario di tutelare i creditori, in primis i giocatori. “Ci servono 3 milioni di euro per terminare il campionato – ammette il commercialista veneziano – bisogna lavorare per trovarli. L’offerta di Sanfilippo? Ha deciso il tribunale, ora esce di scena. Faremo un appello per mandare un segnale, il Vicenza Calcio non è solo calcio. È cultura, istruzione, crescita, affetto. Abbiamo bisogno di questa realtà. Cercheremo di avere una struttura funzionante, se ci sarà bisogno di tagliare qualche costo relativo ai dipendenti lo faremo. Venerdì sera non sarò al teatro Astra, ma seguirò la squadra sabato a Teramo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy