Vicenza, il curatore-ultras andrà in Curva: “Contro il Padova è la partita della storia”

Vicenza, il curatore-ultras andrà in Curva: “Contro il Padova è la partita della storia”

di Redazione PadovaSport.TV

Il commercialista veneziano Nerio De Bortoli, classe 1952, è già dentro i cuori del “popolo del Lane”. Un modo molto particolare di vivere la sua esperienza di “traghettatore” verso l’asta fallimentare. Ha già assistito a una partita in Curva, bisserà contro il Padova. “Mi onora la sola idea di contribuire alla rinascita di una squadra che è patrimonio di bellezza e cultura sportiva, non solo a Vicenza ma in tutto il Paese – spiega, intervistato dal Corriere Veneto -dove questa maglia biancorossa ha scritto tante pagine stupende di calcio provinciale. Qui vivo in empatia totale con tutto l’ambiente: in ritiro con la squadra, in curva con i tifosi, d’altra parte, ho accettato l’incarico consapevole che si può svolgerlo solo così”. Sul derby di sabato: “Con il Padova è, né più né meno, la partita della storia. E così la sto preparando assieme a mister Nicola Zanini, ai giocatori, ai tifosi». Quando arriveranno i milioni per salvare il Vicenza? “Intanto pensiamo al Padova. E’ un derby che giocherò anch’io: un tempo in tribuna e un tempo in curva, pagando entrambi i biglietti. Se non do per primo l’esempio che curatore sono?”.

Leggi anche > Vicenza-Padova, Menti verso le diecimila presenze

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy