Vicenza, Paolo Rossi: “Momento difficile, confido che qualcuno si faccia avanti”

Vicenza, Paolo Rossi: “Momento difficile, confido che qualcuno si faccia avanti”

Commenta per primo!
Paolo Rossi

“Il momento è difficile, soprattutto per i tifosi, ma io confido che qualcuno sia in grado di prendere in mano le redini del Vicenza e riportarlo ai livelli in cui merita e che gli compete, ossia in Serie A”. E’ quanto ha detto ieri sera a Vicenza, Paolo Rossi, a margine della cerimonia di chiusura della settima tappa del tour mondiale ‘Paolo Rossi Great italian emotions – Mostra ufficiale su Paolo Rossi e sull’Italia dell’82’, che ha chiuso oggi i battenti a Palazzo Cordellina. “Quando una società calcistica fallisce, come successo al Vicenza – ha detto ancora ‘Pablito’ – il dispiacere è soprattutto per la tifoseria, perché sono loro i più penalizzati. E’ vero che i club di calcio sono da anni società per azioni ma, al contrario di un’azienda, un fallimento non cancella la storia, i ricordi, i colori sociali e soprattutto l’amore della gente”. “A Vicenza il momento è complicato e delicato – ha aggiunto l’ex centravanti – ma la tifoseria è molto unita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy