Vicenza, Salviato: “Ho avuto soggezione a giocare al Menti. E’ un pubblico da serie A”

Vicenza, Salviato: “Ho avuto soggezione a giocare al Menti. E’ un pubblico da serie A”

di Redazione PadovaSport.TV

Simone Salviato si è presentato oggi al Vicenza: “Dopo la contusione rimediata contro il Livorno ho avuto qualche problema fisico, ho iniziato un programma in accordo anche con il mister: sto aumentando i carichi di lavoro giornalmente, non so i tempi di recupero, ancora non me li dicono. La mia idea del Vicenza in questi primi giorni è quella di una grande famiglia, non vedo l’ora di rientrare e vivere il gruppo. Conosco Serena perché mi ha allenato a Mantova quando avevo 18 anni. Ora dobbiamo puntare a fare il massimo, la Coppa Italia è un obiettivo, poi vedremo a fine stagione dove siamo arrivati e in caso lavoreremo per i play-off. Il pubblico? Ho sempre avuto soggezione del Menti, quando sono venuto a giocare con il Livorno o il Padova ho visto il pienone. Questo stadio è da serie A come partecipazione e come atmosfera. Ho avuto tre richieste ma non ho pensato ad altro che al Vicenza, c’era anche il Renate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy