Il Padova c’è, il Torino è avvertito

Il Padova c’è, il Torino è avvertito

Direttore di PadovaSport

Commenta per primo!

Padova e Torino, ovvero le due big che fin qui stanno rispettando a pieno i pronostici di inizio campionato. Un match che si preannuncia esplosivo quello di sabato dove l’esigenza attuale di incamerare punti si mescola al ricordo dell’ultimo infuocato incontro tra le due squadre. Se la ricordano bene entrambe le tifoserie quella partita dello scorso maggio, con El Shaarawy bloccato in Polonia dalla FIGC, le reti di Cuffa e De Paula, le lacrime di Rolando Bianchi al fine partita. Non può essere certo una partita come tutte le altre: l’Euganeo risponderà alla grande (arriveremo a 15.000?), perchè mai come in questa occasione sarà necessario far sentire alla squadra la vicinanza della città. La squadra di Ventura fa paura certo (e quell’unico gol subito nelle ultime cinque partite dà l’idea della robustezza di questa formazione) ma è anche possibile che con 5 punti di vantaggio sulla seconda i granata possano tirare un po’ i remi in barca. Dal Canto ha risposto alle critiche con una vittoria pesantissima contro il Sassuolo dimostrando di voler (e poter) battere anche altre vie (oltre a quella maestra del 4-3-3). Che dire: tutto può succedere. La speranza è che non ci siano fastidiose intromissioni a spezzare gli equilibri (leggi errori arbitrali). Certo che se il buongiorno si vede dal mattino (Ventura siederà in panchina e Bianchi scenderà in campo, nonostante le squalifiche)…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy