Ma quale rivoluzione

Ma quale rivoluzione

Direttore di Padova Sport

A volte rimango basito a leggere certe notizie. Adesso pare che Cestaro, secondo qualcuno, abbia già pensato alla rivoluzione, a “chiudere il ciclo”, a mandare via tutti e ricominciare, addirittura avrebbe pensato a Marchetti del Cittadella (?). Siamo dentro ai play-off, a sei giornate dalla fine del campionato (dunque con 18 punti ancora a disposizione), vi sembra possibile fare certi discorsi? Non è un bel momento, ma nonostante questo noi siamo lì, il traguardo è raggiungibile. Il Padova può percorrere ancora tantissime strade, da qui alla fine: può fare un miracolo e andare in A diretto, arrivare ai play-off, vincerli, perderli, non arrivare ai play-off e fallire miseramente l’obiettivo minimo. La storia è ancora tutta da scrivere. Ma quale rivoluzione, ma quale via Foschi e via Dal Canto, ma quale Marchetti: è tutto ancora così incerto, sia a livello societario che tecnico. Solo quando sarà chiaro dove giocherà il Padova l’anno prossimo si potrà pensare al futuro. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy