Questa città  trasuda voglia di calcio

Questa città  trasuda voglia di calcio

Direttore di PadovaSport.tv

Dalla prefazione del libro “PROtagonisti, un anno di Biancoscudati Padova”

Un anno di Biancoscudati Padova. Abbiamo voluto immortalare questa stagione con un libro fotografico dedicato ai protagonisti di questa esaltante annata perché non vogliamo dimenticarci di loro. Sono stati gli artefici di una cavalcata lunga otto mesi che farà storia a sé: la Biancoscudati non tornerà più (ci auguriamo neppure la serie D), rimarrà una parentesi, forse uno spartiacque nella vita ultracentenaria di questi colori, ma è grazie a questo straordinario gruppo (dirigenza, giocatori, collaboratori di ogni grado) se quella storia ha ripreso adesso a scorrere dopo essersi interrotta il 15 luglio. Tra qualche anno, quando magari torneremo a calcare campi prestigiosi e lotteremo per più alti obiettivi, scorrendo queste pagine ci ricorderemo di questa categoria; ecco, ci vengono in mente le parole di un grande scrittore, Milan Kundera, il quale diceva che il presente si attraversa con gli occhi bendati, immaginando solamente o tentando di indovinare ciò che si sta vivendo. Ma è solo più tardi, tolto il fazzoletto dagli occhi e gettato uno sguardo al passato, che ci si accorge di cosa si è realmente vissuto e se ne capisce il senso. Il calcio non è una religione, ma è indubbiamente qualcosa di totalizzante per chi lo vive da tifoso, quasi una filosofia di vita: tracce di questo sport in città si trovano tra la gente comune, tra gli osti, i commercianti sotto il Salone, nei racconti di canuti tifosi che da tempo occupano sempre lo stesso seggiolino della tribuna, nelle cene dei numerosi club, nella passione di chi è pronto a sacrificare il sabato o la domenica per seguire la squadra negli stadi più sperduti. Grazie a chi ha capito che tutto questo non poteva finire per colpa di nefande gestioni precedenti o di personaggi senza tanti scrupoli. Grazie quindi alla Biancoscudati Padova e ai suoi Protagonisti, a cui dedichiamo questo libro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy