Ascoli-Padova, Foscarini sprona la squadra. E si lavora sempre sul 4-3-1-2

Il Padova di Foscarini comincia a prendere forma. Durante l’allenamento odierno alla Guizza il neo tecnico biancoscudato ha provato ancora in partitella il 4-3-1-2. Qualche indicazione sugli interpreti: Clemenza dietro a Capello e Bonazzoli potrebbe essere l’attacco titolare, con Chinellato che sorpassa nella gerarchia i giovani Cisco e Marcandella. In cabina di regia Pinzi sembra favorito su Della Rocca. In chiusura di allenamento gruppo diviso in due, con altrettante porte in campo per una serie di tiri in porta. In questa occasione si è sentito spesso Foscarini incitare i singoli. Qui sopra alcune foto della seduta di oggi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy