Da Cremona a Fermo, passando per Bolzano, Busto e Legnago: quando la festa inizia lontano da Padova

Potrebbe essere la quinta volta di fila. La promozione festeggiata lontano da casa, da Padova, in qualche campo sperduto per lo Stivale: negli ultimi anni la tifoseria biancoscudata è “condannata” a gioire in esilio. Da Cremona a (forse) Fermo. La festa inizia a km di distanza, prosegue lungo l’autostrada, negli autogrill, e finisce nel cuore grande di Padova, in Prato della Valle.

Cremona 1994 Dopo 32 anni il Padova ritorna in serie A vincendo lo spareggio con il Cesena allo stadio Zini di Cremona (è il 15 giugno ’94, decisive le reti di Cuicchi e Coppola). C’è un esercito di cuori biancoscudati che batte sui gradoni: ben undicimila.

Bolzano 2001 Dopo una serie di retrocessioni cominciata fin dalla serie A, i biancoscudati scavalcano il primo ostacolo verso la rinascita e volano in C1. La festa inizia il 29 aprile 2001 a Bolzano, 1-1 contro l’Atlo Adige a due giornate dalla fine. Il Mestre è ormai fuorigioco: staccato di 6 punti. Inizia la festa per oltre 1500 tifosi sugli spalti del Druso.

Busto 2009 La grande rimonta del Padova di Sabatini culmina con la finale play-off a Busto Arsizio contro l’allora temibile Pro Patria: 21 giugno 2009, esplode la festa per quasi 2000 tifosi in trasferta e contemporaneamente in Prato della Valle, dove è stato allestito un maxi schermo.

Legnago 2015 19 aprile, a Legnago il Padova vincendo 2-1 (gol di Petrilli e Cunico) torna tra i professionisti dopo un solo anno in serie D. Oltre duemila padovani si riversano sul campo. Una festa particolarmente significativa perchè segna la rinascita dei colori biancoscudati.

Fermo 2018? Qui lasciamo un bel punto di domanda, le premesse ci sono tutte: la squadra è pronta, circa 700 tifosi sono in procinto di sobbarcarsi questa volta quasi 400 km… Non c’è il maxischermo, ma la città è pronta a festeggiare se dovesse arrivare l’attesissima promozione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy