Doppio esonero nel girone B: Vicenza e Santarcangelo cambiano allenatore

Doppio esonero nel girone del Padova. Partiamo dal Vicenza, che ha cacciato Zanini per far posto nuovamente a Lerda (che era ancora sotto contratto).
Non c’è pace nella stagione dei biancorossi, falliti in tribunale e precipitati in classifica. Ora il secondo cambio in panchina: è stato esonerato Nicola Zanini e chiamato Franco Lerda. Fatali al tecnico promosso dalla Berretti il 21 novembre (al posto di Alberto Colombo) le tre sconfitte di fila e il bottino di un solo punto in 5 giornate. La decisione è stata del curatore fallimentare NerioDe Bortoli e la scelta di Lerda è stata obbligata perché il Vicenza non può spendere altri soldi nella sua situazione di società in esercizio provvisorio. Lerda però era già a libro paga fino agiugno e dunque non rappresenta un costo aggiuntivo: toccherà a lui salvare il Vicenza, come fece già in B nel 2016.
Esonerato anche Alberto Cavasin, l’allenatore arrivato al Santarcangelo al posto di Angelini con la nuova proprietà croata. Il pari di domenica col Fano, diretto concorrente per la salvezza, è stato fatale al tecnico. Squadra per il momento affidata al vice Bruno Caneo, in attesa di un nuovo tecnico (da segnalare il rifiuto di Fulvio  D’Adderio). Per ora tutti i tesserati sono in silenzio stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy