Italian Coffee Petrarca, in uscita anche il “Golden Boy” Gastaldello

Non solo gli stranieri, in uscita dall’Italian Coffee Petrarca, che sta davvero rivoluzionando il roster per la serie A2, c’è anche il Golden Boy Riccardo Gastaldello, classe 1996, avviato a cambiare casacca. Arrivato al Petrarca 3 anni fa dall’Abano Calcio, si è subito imposto agli occhi degli addetti ai lavori come uno dei giovani più interessanti del panorama nazionale. Ed è stato uno dei protagonisti della squadra capace di fare una scalata unica nel suo genere, conquistando 8 trofei in 2 anni e mezzo, in cui il Petrarca è passato dall’avere un piede in C2 per trovarsi in A2. Per lui, peraltro, parlano i numeri: 46 reti in 3 stagioni sono senza dubbio un bottino importante per il laterale offensivo di Selvazzano. Ma ora il feeling con l’Italian Coffee sembra essersi interrotto. Per lui ci sono diversi contatti, tra cui quello del Futsal Cobà, formazione marchigiana che annovera tra i propri soci anche l’imprenditore conselvano Paolo Magagna. E il contemporaneo interesse del Petrarca su di un paio di giovani ragazzi meridionali (il mister Giampaolo questa settimana è in missione in Calabria per fare dello scouting) sarebbe un indizio più che fondato sul fatto che la permanenza di Gastaldello all’Italian Coffee sia agli sgoccioli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy