Italian Coffee Petrarca, summit Morlino-Giampaolo a Ostia per gli ultimi colpi

L’Italian Coffee Petrarca ha qualche altro colpo in serbo. Dopo le presentazioni ufficiali dei primi giocatori (qui sopra tutte le foto dei nuovi acquisti), la formazione bianconera 2018-2019  comincia a prendere forma.  In porta ci sarà l’ex Kaos Joa Timm, i difensori saranno il confermatissimo Andrea Terenzi  (per lui un triennale) e Urio, arrivato questa settimana dal Milano.  Nel settore dei laterali sono arrivati gli offensivi Costa dal Kaos e gli italiani Mazzon dal  Villorba e Vitale dal Regalbuto. Per gli attaccanti sembrano imminenti le notizie che riguardano l’arrivo del bomber Cividini e la conferma  del giovane Marchese, anche se le sorprese sono sempre dietro l’angolo.  Per quanto riguarda il portiere, potrebbero esserci novità a breve: anche qui il Mister Giampaolo  ci avrebbe messo lo zampino creando le condizioni per l’arrivo di un giocatore già alle sue dipendenze  in passato.  Il tecnico romano questa settimana è stato in Campania per una serie di stage. Per completare il settore degli  under non è da escludere l’arrivo di un paio di ragazzi meridionali. Su questo tema, interessano anche un paio  di giovani di alcune formazioni regionali.
Sul fronte delle uscite, dopo il passaggio di Foglia al Magnus in Brasile, sono ufficiali i passaggi di Maina al  Marigliano e di Basso al Futsal Cobà.  Secondo Calcioa5anteprima, Ortega sarebbe ad un passo dall’accordo con il Mantova, Cleber sarebbe nell’orbita  del Vicenza, mentre Digao sarebbe d’interesse per una tra Pistoia e Pro Patria San Felice.  I portieri Bastini e Chinchio dovrebbero avere trovato sistemazione rispettivamente a Mestre ed a Latina.
Per il Golden Boy Gastaldello non ci sono novità e a questo punto non è da escludere che il giocatore possa  rientrare nei piani del club bianconero.  Nel prossimo fine settimana è atteso un summit tra l’allenatore Giampaolo ed il presidente Morlino al Gambrinus Beach  di Ostia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy