LIVE Ultimo giorno di mercato: colpo Zamuner, preso Clemenza. Dalla Juve anche Vogliacco

Renate vs Cremonese - Lega Pro 2015/2016

Da Milano, live le ultime trattative del Padova, del Cittadella e della serie B. Si chiude alle 20.

18.50: In questo articolo vi spieghiamo come cambierà il Padova con l’arrivo di Clemenza.

18.33: Per quanto riguarda le cessioni, a quanto risulta alla nostra redazione domani verranno ufficializzati Candido al Rimini e De Cenco all’Alto Adige. Vicina la cessione di Russo alla Casertana. Per Mandorlini e Chinellato ancora nulla di fatto.

18.32: Per quanto riguarda gli altri movimenti ufficiali di giornata: Maniero alla fine ha firmato con il Cosenza, Bidaoui allo Spezia, Rizzo dal Bologna al Foggia. Ancora attesa per Zigoni e Moreo.

18.30: Per quanto riguarda il Cittadella, il mercato in entrata dovrebbe essere chiuso. Nessun movimento, dopo la cessione di Chiaretti: attendiamo comunque il gong delle 20.

18.16: Arriva anche il comunicato ufficiale del Padova su Clemenza: Il Calcio Padova informa che è da poco stato ufficializzato il passaggio in biancoscudato del centrocampista Luca Clemenza dalla Juventus Fc in prestito annuale. Luca Clemenza è nato il 9 Settembre 1997 a Cittiglio (Varese). E’ un centrocampista di 177 cm per 70 kg. Clemenza muove i primi passi da calciatore nelle compagini del Crespadoro, Arzignano e Montecchio Maggiore, prima del passaggio al Vicenza. Nel luglio 2011 si trasferisce dal Vicenza al settore giovanile della Juventus dove milita fino al 2017, mettendo a segno 42 gol in 81 incontri e vincendo un Torneo di Viareggio nel 2015/2016. Nell’agosto 2017 passa in prestito all’Ascoli in Serie B, esordendo nei professionisti il 26 agosto nella gara contro il Cittadella. Concluderà il campionato con 30 presenze, 2 reti e la salvezza dei bianconeri ai playout contro la Virtus Entella.

18.15: Ecco la ricostruzione sul “caso Clemenza” che vi abbiamo raccontato oggi pomeriggio, secondo i colleghi di MediaGol: clicca qui

18.00: Dopo una serie di sorpassi e controsorpassi, il Padova l’ha spuntata sul Palermo per Luca Clemenza (facendo infurare il ds rosanero Foschi). Niente prima punta dunque, ma strategie cambiate per il club biancoscudato che ha preferito assicurarsi un trequartista. Dalla Juventus arriva in prestito anche il giovane difensore Vogliacco, già trattato qualche settimana fa.

17.50: E’ FATTA! CLEMENZA (e VOGLIACCO) AL PADOVA

17.40: Padova: davvero incredibile la situazione di Clemenza. Il giocatore e il procuratore vogliono il Padova, la Juventus vorrebbe onorare l’impegno con il Palermo (a quanto pare Cherubini, che segue il mercato minore della Juventus, lo aveva promesso a Foschi). Zamuner sta lottando per portarlo in biancoscudato, vedremo.

16.50: A circa tre ore dalla fine del mercato, il Padova non ha ancora completato nè acquisti nè cessioni. Zamuner continua i colloqui. Situazione ancora calda attorno a Clemenza, ma Foschi sembra aver convinto Cherubini a cedergli il trequartista. Attendiamo però ulteriori conferme perchè in tre ore può ancora succedere di tutto.

16.20: Da monitorare la situazione di Clemenza, perchè Foschi non molla la presa. Il giocatore, va detto, vorrebbe rimanere al nord.

16.05: Ufficiale, Chiaretti dal Cittadella al Foggia.

16.00: Ricapitolando, a quattro ore dalla fine del marcato: secondo quanto risulta a PadovaSport.tv, il Padova è molto vicino a Clemenza (Zamuner ha letteralmente bruciato all’arrivo Rino Foschi del Palermo). Fatta anche per il giovane Vogliacco (sempre dalla Juventus). Ancora nulla di fatto per quanto riguarda le cessioni (ma c’è tempo nei prossimi giorni).

15.50: Padova, accordo vicino con Clemenza. Ecco perchè Foschi si era infuriato: per il Palermo il trequartista della Juve era molto importante tatticamente.

15.44: Problemi per Maniero al Cosenza: il Novara non contribuirà all’ingaggio, i calabresi ora sono in difficoltà. Al Padova il giocatore piace, ma il club biancoscudato si troverebbe nella stessa situazione del Cosenza. Ovvero un ingaggio troppo alto da pagare.

15.40: Non si hanno più notizie di Foschi (ds Palermo) e Cherubini (uno degli uomini mercato Juventus), che si erano chiusi dentro una stanza del Melìa urlando. Ricordiamo che il motivo del litigio è Clemenza, giocatore che sembra vicino al Pescara ma che è inseguito anche dal Padova.

15.00: Intanto il Padova ha praticamente chiuso per il difensore Vogliacco della Juventus (arriva in prestito).

14.55: Stiamo cercando di ricostruitre la vicenda, dal momento che il Padova potrebbe essere parte interessata. Clemenza è il motivo del litigio: Foschi ha cominciato urlare contro Cherubin: “Non si fa così, non si fa così” prima di entrare in ascensore con lui. Rissa quasi sfiorata al piano superiore. In sostanza Clemenza era stato promesso al Palermo, all’ultimo la Juventus ha chiuso le porte ai rosanero per il giocatore, presumibilmente per inserirlo in uno scambio con il Pescara. Da capire ancora la posizione del Padova.

14.50: Scene di grandissimo nervosismo all’Hotel Melia! Rino Foschi furibondo contro Cherubini (uno degli uomini mercato della Juventus): si parla di Clemenza, che sembrava in parola con il Palermo. Da capire a questo punto se Clemenza firmerà con il Padova o con il Pescara, che si è inserito all’ultimo.

14.00: Cittadella, Marchetti a colloquio con il Foggia per chiudere la cessione di Chiaretti a titolo definitivo.

13.32: Ufficiale, il Benevento si rinforza ancora con Buonaiuto (dal Perugia).

13.31: Ufficiale, l’Hellas Verona ha ceduto il difensore centrale Boldor al Foggia.

13.30: Per quanto riguarda Clemenza, il Palermo non lo ha ancora mollato. Rimane comunque un obiettivo per il Padova, Zamuner ne ha parlato oggi con la Juventus (si parla ovviamente di prestito).

13.00: Capitolo Mbakogu, il giocatore è svincolato (ha rescisso il 6 agosto con il Carpi) e si può prendere anche oltre la data di oggi. Non è pronto per giocare subito, è indisponibile per almeno 30 giorni per un vecchio infortunio che deve recuperare.

12.42: Ricordiamo che per i giocatori in uscita (attualmente 5 per il Padova) c’è tempo anche nei prossimi giorni, visto che il mercato della serie C rimarrà aperto.

12.40: Padova, fumata grigia per Zigoni! Zamuner non ha trovato l’accordo per l’attaccante del Venezia e ora si butterà su Raicevic, montenegrino classe 1993, in attesa di svincolo dal Bari.

12.15: Colpo in attacco del Cosenza, preso Maniero. Scambio documenti in corso, a breve l’ufficialità.

12.00: Rinforzo di grande esperienza per la difesa della Cremonese, arriva (ufficiale) Terranova dal Frosinone.

11.45: Cittadella, tentativo per Jaadi (attaccante classe ’96) dell’Udinese. 

11.00: Rino Foschi (ds del Palermo) deve sfoltire la rosa: l’attaccante Moreo è tra i cedibili, al Padova piace. Sedici presenze in campionato tra regular season e play-off senza mai la gioia di una rete ed un solo assist vincente all’attivo. Moreo è nel mirino anche della Juventus B, fortemente richiesto dal nuovo allenatore Zironelli.

10.45:  Il Lecce si assicura in attacco La Mantia (contratto triennale) dall’Entella e Scavone dal Parma. Due rinforzi importanti per la neopromossa pugliese.

10.30: Tanti club di B sullo svincolato Mbakogu, da capire se il Padova proverà a prendere l’attaccante nigeriano, nonostante gli screzi passati con parte dei tifosi.

8.15: Su Maniero (Novara), ieri in tarda serata, si è fiondato il Cosenza che potrebbe chiudere oggi. La Juventus B, dopo Zigoni, ha messo gli occhi anche su Moreo. Pressing del Vicenza (che ieri ha preso Arma) su Granoche e Cacia. Rimanendo in Veneto, il Verona accoglie Colombatto dal Cagliari mentre il Venezia ha chiuso per Citro

8.00: Zamuner a Milano da ieri per chiudere la punta. Diversi nomi in ballo, sorprese possibili. Al momento Zigoni del Venezia è l’ipotesi più concreta. Ma gli attaccanti sul mercato hanno una lunga coda di spasimanti che cercano l’affare last minute, per cui non sarà facile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy