VERSIONE MOBILE
MONDO BIANCOSCUDATO
MONDO BIANCOSCUDATO

Scommesse, spunta anche una partita di questa stagione

28.03.2012 11:12 di Redazione Padova Sport  articolo letto 834 volte
Fonte: "Corriere dello Sport"
© foto di Federico De Luca

La Procura federale indaga su questo campionato. La partita è Samp-Modena, 26 novembre, 17ª giornata di B, 1-1 (Bentivoglio e Ciaramitaro). Gli 007 federali hanno forti sospetti (e forse qualcosa di più) su questa gara, attorno alla quale si sarebbero mossi, nei giorni precedenti, Zamperini, Tisci e Turati, tutti indagati dalla procura di Cremona nell’inchiesta Last bet . Un segnale importante, le indagini vanno avanti, la stagione sotto esame non è più solo la 2010-11 o quelle precedenti, l’ombra lunga delle scommesse ha contaminato (o ha provato a contaminare) anche le partite di quest’annata.
NUOVE RISULTANZE
Ecco perché, probabilmente, nell’elenco dei tesserati da interrogare dagli uomini di Palazzi (presente anche lui in Procura) era stato inserito (l’ultima volta lunedì, prima di un nuovo rinvio per motivi familiari) anche Cristian Bertani, ex Novara dal 2008 al 2011 (e forse anche sulle partite dei piemontesi sarà ascoltato dagli 007 federali). Sicuramente anche per questo è stato ascoltato ieri Armando Perna, capitano ed esempio del Modena. Lo cita Zamperini, spiegando agli inquirenti di Cremona che «su spinta di Ilievski ho pensato di cercare al Modena Perna o Turati. Non ho fatto nessuna proposta a Perna in quanto sono partito per Modena con quell’intenzione, ma poi ho capito che era meglio lasciare perdere. Ho visto Perna davanti a tutta la squadra» . Un incontro, che Perna non ha negato, anzi, ha confermato di averlo incontrato davanti a testimoni, avvenuto prima di quella partita, nota anche alla Procura di Cremona. «L’epicentro della nostra audizione – ha spiegato l’avvocato Annalisa Roseti, che insieme ai colleghi Chiacchio e Cozzone, assiste Perna – era l’incontro con Zamperini nello stadio a Modena. Ovviamente, ha confermato di averlo incontrato, tutto qui. Ma non c’è stato alcun riferimento ad un eventuale tentativo di combine. Omessa denuncia? Assolutamente no» .
GLI INCROCI DI SIENA
In mattinata era stata la volta di Emanuele Pesoli e Salvatore Mastronunzio, il primo arrivato quest’anno al Siena, il secondo in bianconero toscano nel 2010-11, entrambi assistiti dall’avvocato Rodella (che del club senese è difensore). In realtà, gli incroci sul Siena (e non solo: c’è pure Albinoleffe-Ancona 3-4, citata da Gervasoni che gli attribuisce un compenso di 15mila euro) sono stati fatti, in base ad un cliché già adottato in precedenti interrogatori, solo per Mastronunzio, arrivato in procura alle 10.55 ed uscito alle 14.30. Pesoli e il Siena, in realtà, è solo un fatto casuale. A lui la Procura contesta, più di Cittadella-Mantova del 2009-2010, Varese-Piacenza 1-0, ultima giornata dello scorso campionato. Pesoli era indisponibile ma sarebbero spuntati alcuni contatti con Gervasoni che hanno insospettito la Procura federale.
PEDERZOLI E SAVERINO
Lunga (3 ore, con qualche problema tecnico) l’audizione bis (ter, se si considera quello della scorsa estate) di Pederzoli, che aveva chiesto di essere riascoltato. Di lui parla, anche nell’interrogatorio dello scorso agosto a Cremona, ancora Micolucci. «Precisato e chiarito fatti noti» ha affermato l’avvocato Diana. Senza legale, invece, Saverino, andato via poco dopo le 20. Già condannato a tre anni la scorsa estate, ha dovuto rispondere di Cremonese-Monza di coppa Italia (2010).


Altre notizie - Mondo biancoscudato
Altre notizie
 

#PADOVANELCUORE, IL RUSH FINALE DEL CAMPIONATO TUTTI I MERCOLEDÌ IN TV

Avevamo in cantiere da un po' di tempo questa trasmissione, ma abbiamo aspettato il + 10 in classifica per dare il via ufficialmente a #Padovanelcuore, un programma dedicato a Padova, al Padova, ai suoi tifosi. Da tempo avevo promesso all'amico e collega Antonio Ammazzaga...

LA POSTA DEI LETTORI (11/02)

Scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook. In maiuscolo, il "tema" del messaggio precede...

PADOVA, PARTNERSHIP IN VISTA CON UN CLUB BULGARO

Ieri pomeriggio, all’Appiani, si è rivisto infatti il direttore sportivo Fabrizio De Poli, appena rientrato dal...

L'ANALISI DI BALDIN: SCONFITTA DI MISURA PER IL CITTADELLA, MA IL SECONDO TEMPO CONTRO UNA 'GRANDE' FA BEN SPERARE

Paolucci in settimana era stato squalificato per un turno. I malanni di stagione si portano via in un colpo solo Sgrigna,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 5 Marzo 2015.
 
Carpi 56
 
Bologna 48*
 
Frosinone 47
 
Vicenza 47
 
Avellino 46
 
Livorno 44
 
Pescara 42
 
Spezia 42
 
Virtus Lanciano 39
 
Perugia 39
 
Bari 37
 
Ternana 36
 
Cittadella 34
 
Latina 34
 
Pro Vercelli 34
 
Trapani 34
 
Modena (-1) 33
 
Virtus Entella 33
 
Brescia 32
 
Catania (-1) 29
 
Varese 28*
 
Crotone 28
Penalizzazioni
 
Bologna -1
 
Varese -3

   Padova Sport Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.