Albinoleffe-Venezia, Inzaghi vuole riprendersi il primato: “Ma non sarà facile, affrontiamo una signora squadra”

Albinoleffe-Venezia, Inzaghi vuole riprendersi il primato: “Ma non sarà facile, affrontiamo una signora squadra”

Commenta per primo!

Questa sera il Venezia potrebbe riprendersi la testa della classifica contro l’Albinoleffe. Inzaghi deve risolvere qualche ballottaggio: Malomo e Baldanzeddu sull’out destro, Galli e Pellicanò su quello sinistro in difesa, a centrocampo dovrebbero ripresentarsi dal primo minuto Fabris e Bentivoglio, quest’ultimo in diffida insieme a Pederzoli, mentre Ferrari insidia Moreo come punta centrale con Tortori e Marsura favoriti per la maglia da titolare, anche perché Geijo può garantire al momento uno spezzone di partita.
“E’ una partita importante – ha detto Filippo Inzaghi nella conferenza stampa della vigilia – arriviamo da due vittorie consecutive dopo lo stop nel derby, dobbiamo centrare il tris anche se l’Albinoleffe è una signora squadra che merita tuttto il rispetto. Avrò maggiori opzioni sia nelle scelte iniziali che nei cambi a partita in corso con i rientri di Ferrari e Geijo, che però è reduce da qualche settimana di stop”. L’Albinoleffe è davvero temibile sul suo campo, dove è passato (2-1) solo il Gubbio, mentre Bassano e Feralpisalò sono state bloccate sul pari (2-2).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy