Arcella, maglia storica e grandi ambizioni. Ceccato: “Puntiamo ai play-off”

Arcella, maglia storica e grandi ambizioni. Ceccato: “Puntiamo ai play-off”

Dopo 60 anni l’Arcella di Daniele Pagnussato prepara il ritorno in Promozione con una squadra quasi totalmente rinnovata per puntare in alto. Sei i giocatori confermati tra i vincitori della Prima Categoria, cui il ds Massimo Ceccato ha aggiunto tanti innesti di peso arrivati da categorie superiori (dai difensori Caco e Zompa ai centrocampisti Marin e Bellon, alle punte Canton e Tombola) e molti giovani. La formazione bianconera, per celebrare la portata storica della prossima annata, ha creato una nuova prima maglia, a righe verticali e senza sponsor, che richiama quella utilizzata negli anni ’60 e ’70. «Puntiamo ai playoff», dichiara Ceccato, «ma sappiamo che non sarà facile». La squadra partirà l’8 agosto per una settimana di ritiro a Folgaria, e prima dell’esordio in Coppa affronterà diverse amichevoli, tra cui quelle di prestigio contro gli Allievi di Cittadella, Pozzonovo e Piovese. «Il segreto delle ultime due promozioni è stato il gruppo», dice il presidente Gabriele Favero. «Ora abbiamo una squadra importante e vogliamo toglierci diverse soddisfazioni». La rosa. Portieri: Jacopo Caucig (1996), Giovanni Mazzucato (1998), Giacomo Schievano (1997). Difensori: Giacomo Bortoletto (1998), Rhell Boungou (1997), Francesco Caco (1986), Nicolò Chinello (1992), Mattia Minelli (1998), Andrea Terrassan (1979), Piermarco Venturini (1997), Stefano Visentini (1998), Alessio Zompa (1992). Centrocampisti: Alberto Bellon (1992), Matteo Colletta (1995), Giovanni Edel (1985), Alberto Marin (1987), Marco Nicoletto (1997), Leonardo Portalone (1998). Attaccanti: Simone Canton (1992), Guido Cortella (1994), Nicolò Galato (1991), Filippo Tombola (1982), Riccardo Zecchinato (1993), Gianfranco Lettieri (1999), Marco Piva (1998). (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy