Che tristezza Marino, prima saluta il Vicenza poi rimane dopo il sisma-Catania

Che tristezza Marino, prima saluta il Vicenza poi rimane dopo il sisma-Catania

Nel calcio di oggi succede anche questo, allenatori che scappano attirati dalle sirene di club più “ricchi”, ma poi rimbalzano indietro per non dover affondare in altri scandali. Insomma, Pasquale Marino resta al Vicenza (e molti tifosi giustamente protestano) dopo aver fatto le valigie e salutato tutti. Per una fortunata casualità o per qualche dritta sottobanco, non aveva ancora rescisso il contratto con il Vicenza per passare al Catania e ora, dopo il crollo del palazzo di Pulvirenti, onorerà il suo contratto, che lo vedeva in biancorosso anche per la prossima stagione. Che coraggio!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy