Dalle Rive furibondo, ecco la maxi-offerta presentata (e poi rifiutata) a Zubin. Ora si cerca un rinforzo in Lega Pro

Dalle Rive furibondo, ecco la maxi-offerta presentata (e poi rifiutata) a Zubin. Ora si cerca un rinforzo in Lega Pro

Commenta per primo!

80.000 euro per sei mesi. Questa l’offerta spropositata (per la serie D) che Rino Dalle Rive aveva messo sul piatto per accaparrarsi Emil Zubin. Per reale necessità o per fare uno sgarbo al Padova e lanciare così un segnale inequivocabile: se voglio posso prendere chiunque? Un po’ l’una e un po’ l’altra, quel che è certo è che giovedì pomeriggio, quando Zubin ha deciso la sua destinazione, l’imprenditore vicentino si è infuriato tanto da rilasciare un’intervista al Giornale di Vicenza. “Zubin non ci interessa” ha dichiarato, quasi a volerlo ridimensionare e far capire di avere altri obiettivi. Dalle Rive ha provato fino a giovedì a convincere Zubin aumentando l’offerta appunto fino a 80.000 euro. L’attaccante sloveno però aveva già fatto le sue valutazioni, preferendo tornare alla corte di Parlato, con i suoi ex compagni di squadra. La piazza di Padova poi, inutile dirlo, ha fatto valere il maggior appeal. Ora l’Altovicentino è alla ricerca di un colpo grosso in attacco, per rispondere ai biancoscudati. Si sta cercando tra i giocatori poco utilizzati in Lega Pro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy