Il Venezia fa le cose in grande, Fabiano: “Progetto importante, d’altra parte se c’è Perinetti…”

Il Venezia fa le cose in grande, Fabiano: “Progetto importante, d’altra parte se c’è Perinetti…”

Non solo Parma, la serie D trova un’altra regina. E’ il Venezia americano che in questo scorcio di estate sta mettendo in luce la propria ambizione. Prova ne è l’ingaggio di Gianni Fabiano, 31enne milanese con una buona carriera già alle spalle, che ha salutato Vercelli dopo quattro stagioni per approdare al Venezia. Dalla B alla D: «Poco importa se sono sceso di due categorie – spiega Fabiano intervistato da La Nuova Venezia – la trattativa è stata lunga ma alla fine ho deciso di venire al Venezia perché il progetto c’è ed è importante. Qui ci sono tutti gli elementi per un lavoro di prospettiva, con la voglia di tornare subito in Lega Pro. Del resto, se un dirigente come Giorgio Perinetti sposa questa causa, un motivo ben chiaro ci sarà. A 31 anni ho deciso di fare una scelta, lasciando l’ultimo anno di contratto che avevo alla Pro Vercelli e venendo a Venezia, club che mi ha voluto fortemente e me lo ha dimostrato nel corso dei giorni»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy