L’Este si raduna a passo di samba, in attesa di Bonazzoli

L’Este si raduna a passo di samba, in attesa di Bonazzoli

Anderson e Albanesi infoltiscono la colonia brasiliana dei giallorossi, che riabbracciano anche Tessari e attendono Bonazzoli.

Si è colorata di verdeoro l’estate dell’Este, che in questi giorni ha iniziato la preparazione in città, prima di partire per il ritiro di Tambre la prossima settimana.

Nel corso della presentazione ai tifosi della squadra che affronterà la decima stagione consecutiva in serie D, infatti, sono stati svelati i nomi degli ultimi due acquisti, entrambi provenienti dal Brasile. Il centrocampista classe ’96 Leonardo Albanesi e l’attaccante del ’94 Piva Anderson, sono arrivati nella Bassa a far compagnia al connazionale Tullio Marotti, difensore del ’95 il cui ingaggio era stato ufficializzato settimane fa.

Ma le novità in casa giallorossa non finiscono qui. In attesa che al gruppo si aggreghi anche il bomber Bonazzoli, il cui arrivo è previsto per venerdì, tra i tanti volti nuovi (il portiere Lorello, i difensori Di Bari, Zoppelletto, Gianesini, Gal, la punta Bernardelle) ce n’erano anche due già noti ai tifosi atestini, trattandosi di “cavalli di ritorno”.

Se di Roby Rondon già si sapeva, particolarmente gradita è stata l’apparizione di Andrea Tessari, prodotto del vivaio padovano che proprio con la maglia dell’Este aveva ben figurato due anni fa, prima di passare in Lega Pro al Poggibonsi.

Un arrivo, quest’ultimo, che rinforza ulteriormente il centrocampo di mister Zattarin, il quale nei prossimi giorni si dedicherà a completare definitivamente la rosa, andando a caccia di affari tra gli svincolati della serie C e dei sempre difficili da reperire “under” di buon livello, in modo da poter contare su un gruppo definitivo già a partire dall’esordio in Coppa Italia, previsto dopo Ferragosto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy