La Caronnese rinuncia alla Lega Pro. Per il Campodarsego promozione possibile senza super-tassa

La Caronnese rinuncia alla Lega Pro. Per il Campodarsego promozione possibile senza super-tassa

Poco dopo il vernissage della nuova squadra è arrivata la notizia. Il Campodarsego avrebbe la possibilità di essere riammesso in Lega Pro senza pagare la super-tassa di 250 mila euro e con una possibile deroga per lo stadio. Ironia della sorte, qualche minuto prima della diffusione della notizia, il presidente Daniele Pagin aveva dichiarato allo stadio Gabbiano, davanti ai tifosi: “Faremo la serie D e punteremo almeno ai play-off” (riportiamo il video a parte).
La situazione. La Caronnese era in pole position per prendere il posto del Bellinzago, che ha rinunciato al professionismo. I rossoblu però questa sera hanno declinato l’invito per carenze infrastrutturali dello stadio di Caronno Pertusella. Ora la palla passa al Campodarsego, che però, non è detto accetti la Lega Pro, per gli stessi motivi: stadio e struttura societaria non ancora idonei al professionismo. Più facile che venga riammessa una tra Fano e Unicusano Fondi. La telenovela continua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy