La serie D a fianco dei Marò. Mambelli: “Atto di solidarietà  doveroso”

La serie D a fianco dei Marò. Mambelli: “Atto di solidarietà  doveroso”

Commenta per primo!

Il Consiglio del Dipartimento Interregionale, su adesione del presidente federale Carlo Tavecchio e d’intesa il vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti Alberto Mambelli, ha indetto un’iniziativa di sensibilizzazione in favore di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i marò ancora trattenuti in India. “Era un atto doveroso quello di esprimere solidarietà ai militari coinvolti in questa vicenda – ha affermato Mambelli, reggente della LND dopo l’elezione di Tavecchio a presidente della FIGC – ed era importante compierlo coinvolgendo i club del nostro campionato di vertice”. In occasione della prima giornata del Campionato di Serie D 2014/15, che si svolgerà sabato 6 settembre con gli anticipi e domenica 7 settembre, tutte le squadre faranno il loro ingresso in campo con un fiocco giallo testimoniando la solidarietà ai nostri militari e nel contempo auspicando un soluzione positiva della vicenda affinché possano fare rientro in Italia a breve per abbracciare i propri familiari. “La Serie D non è nuova ad iniziative di solidarietà – ha aggiunto Luigi Barbiero, coordinatore del Dipartimento Interregionale della LND – come istituzione sportiva abbiamo l’obbligo morale di affrontare tematiche sociali utilizzando il calcio come veicolo privilegiato per sensibilizzare l’opinione pubblica così come gli atleti, i tecnici ed i dirigenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy