Lega Pro, in cinque fanno domanda di ripescaggio. L’Altovicentino si tira indietro

Lega Pro, in cinque fanno domanda di ripescaggio. L’Altovicentino si tira indietro

Corsa ai posti liberi in Lega Pro. Secondo quanto riporta TuttoLegaPro questa mattina l’Albinoleffe ha consegnato tutti gli incartamenti necessari per richiedere il ripescaggio, consegnato il contributo a fondo perduto di 500mila euro. Anche il Pordenone entro pomeriggio consegnarà l’intera documentazione, il diggì Giancarlo Migliorini, si sta recando a Firenze con l’iscrizione e la fidejussione bancaria di 400mila euro mentre il segretario generale Davide Brendolin per affidare alla FIGC il fondo perduto di 500mila euro. Il Monopoli ha presentato la domanda, manca però, il fondo perduto di 500mila euro, per Viterbese e Taranto mancano sia la quota a fondo perduto di 500mila euro che la fidejussione da 400mila euro e, infine, anche i 100mila euro necessari all’iscrizione. Niente da fare invece per l’Altovicentino, il presidente Rino Dalle Rive si è tirato indietro (ha influito nella scelta anche la questione dello stadio) e si dovrà “accontentare” della serie D.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy