Luparense, cena di fine stagione e doppio premio per Beccaro e Pittarello

Luparense, cena di fine stagione e doppio premio per Beccaro e Pittarello

Commenta per primo!

Maggio, tempo di bilanci anche per la Luparense, che ha chiuso il difficile girone C della serie D al sesto posto. Davvero un ottimo risultato se si pensa che il club di San Martino di Lupari è nato appena un anno fa, dalle macerie del San Paolo. Ieri durante la cena sociale di fine stagione, il presidente Stefano Zarattini ha voluto complimentarsi con squadra e staff tecnico, per l’importante risultato raggiunto, grazie soprattutto alla grande rimonta nel girone di ritorno. All’inizio della stagione erano stati indetti due premi: miglior giocatore e miglior giovane. I due trofei sono stati dunque consegnati rispettivamente a Marco Beccaro e Filippo Pittarello.
imageIl primo ha raggiunto la ragguardevole quota di 20 gol, dopo la doppietta all’ultima giornata contro l’Union Ripa La Fenadora, confermandosi attaccante di assoluto valore per la categoria. Il secondo è un giovane prospetto di scuola Padova che a San Martino ha trovato l’ambiente giusto per crescere ulteriormente. Nelle prossime settimane il presidente Zarattini, impegnato come noto su più fronti sportivi (calcioa 5 e squadra B di calcio a 11), deciderà sul futuro dei rossoblu. In tanti a San Martino si augurano che il patron possa confermare il proprio impegno anche nella prima squadra, puntando magari, dopo questo positivo campionato di assestamento, a una stagione di vertice.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy