Serie D, domenica il Venezia può festeggiare a Seren del Grappa

Serie D, domenica il Venezia può festeggiare a Seren del Grappa

Dopo il giorno di riposo supplementare, ottenuto domenica dopo la vittoria sul Belluno, il Venezia ritorna ad allenarsi oggi pomeriggio al Taliercio per preparare la partita-promozione contro l’Union Ripa La Fenadora. Lo staff medico dovrà valutare le condizioni di Gianni Fabiano, che ha ricevuto una botta alla coscia nel primo tempo contro il Belluno, ma soprattutto i miglioramenti del ginocchio di Denis Maccan, protagonista in tante partite della stagione, a cominciare dalla tripletta con la Calvi Si gioca a Rasai, oggi le novità sulla prevendita dei biglietti. Nessuna sorpresa dall’ultimo vertice che si è tenuto ieri mattina a Belluno in vista della partita tra Union Ripa La Fenadora (da lunedì sera è ufficiale la fusione con la Feltrese, la nuova società si chiamerà Unione Feltrese) e Venezia Football Club. Ieri mattina si è tenuta in Prefettura, a Belluno, una riunione per le misure d’ordine pubblico e la sicurezza da adottare domenica, alla presenza del viceprefetto vicario Carlo De Rogatis, dei rappresentati delle forze dell’ordine e del comune di Seren del Grappa, oltre ovviamente ai dirigenti dell’Union Ripa La Fenadora. In base anche alle indicazioni date dalla Questura di Belluno e stilate dopo il sopralluogo effettuato venerdì mattina, è stato confermato che la partita si disputerà allo stadio di Rasai, frazione a meno di un chilometro da Seren del Grappa, senza prendere in esame un eventuale struttura alternativa. Ai tifosi del Venezia, l’Union Ripa metterà a disposizione 850 biglietti (l’impianto ha una capienza stimata di 1050 posti), destinando la tribuna coperta, il servizio di sicurezza sarà garantito dalle forze dell’ordine e verrà inoltrata, per l’occasione, al Ministero dell’Interno la richiesta per ottenere un contingente di rinforzo rispetto ai numeri abituali. Sarà predisposta una segnaletica stradale per garantire un arrivo separato da parte delle due tifoserie ai parcheggi dell’impianto di Rasai, come saranno previsti ingressi allo stadio separati, come saranno separati i servizi igienici e il bar. I biglietti dovrebbero arrivare in sede al Venezia oggi, quanto prima la società arancioneroverde ufficializzerà l’apertura della prevendita, gli orari in cui potranno essere acquistati e il costo dei tagliandi. Proseguono intanto i preparativi per la trasferta nella piana bellunese da parte dei tifosi del Venezia: la Curva Sud VeneziaMestre ha deciso di anticipare leggermente la partenza che avverrà alle 11.45 dal People Mover, a Venezia, e a mezzogiorno da piazza Barche, a Mestre. Saranno tre i pullman al seguito del Venezia (due della Curva Sud e uno di VeneziaUnited), ma molti tifosi si uniranno utilizzando messi propri. Striscioni, coreografie e magliette celebrative sono “nascoste” e lo rimarranno fino a domenica quando al Venezia basterà un pareggio per ottenere con due giornate d’anticipo la promozione in Lega Pro. (Da La Nuova Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy