Serie D, il Mestre è la squadra del momento. La corazzata arancione fa 11 vittorie su 12

Serie D, il Mestre è la squadra del momento. La corazzata arancione fa 11 vittorie su 12

Stasera Giampietro Zecchin sarà ospite di PadovaNelCuore

Commenta per primo!

Non conosce ostacoli la corsa del Mestre, che con la convincente vittoria di domenica a Noale sulla Calvi per 4-1 mantiene saldamente, oltre alla vetta della classifica, anche i tre punti di vantaggio sulla Triestina. Un momento magico degli arancioneri – scrive Il Gazzettino di Venezia – che dura da tempo: 11 i successi in 12 partite. Lo scontro diretto è sempre più vicino, ma Mauro Zironelli resta convinto che tutti i pensieri che non riguardano la prossima partita sono solo energie sprecate. «Non serve a niente pensare a Trieste – afferma l’allenatore – anche dopo quella partita mancherà una vita alla fine del campionato, per cui sappiamo che sarà una bella occasione che ci porterà in uno stadio di categoria superiore dove ci saranno tanti nostri tifosi al seguito. Ma noi siamo concentrati su tutto il resto, nel conservare la fame che i giocatori stanno dimostrando di avere». E mentre il Mestre continua a volare, anche l’entusiasmo dei suoi tifosi continua a crescere, rendendo davvero significativo l’imminente ingresso al Baracca. «Già ora i nostri tifosi sono il dodicesimo uomo, con l’ingresso al Baracca saranno un’ulteriore spinta per noi. Questa è una bella cosa per la città, che dopo anni di purgatorio può finalmente dire che ci siamo, ce la godiamo e ci divertiamo, in maniera spensierata, senza caricare i giocatori di un peso di cui non hanno bisogno. Non ci pensiamo, ed andiamo avanti per la nostra strada».
Questa sera Giampietro Zecchin sarà ospite di PadovaNelCuore (ore 21.30, Telecittà canale 73), l’ex biancoscudato parlerà del momento magico del Mestre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy