Venezia, Tacopina senza freni: “Voglio vincerle tutte, i pareggi non mi soddisfano”

Venezia, Tacopina senza freni: “Voglio vincerle tutte, i pareggi non mi soddisfano”

Commenta per primo!

Joe Tacopina in tutta la sua sfrenata ambizione. Il presidente americano del Venezia, dopo le schermaglie con il Padova sull’ormai famosa frase del “calcio sul sedere”, torna a parlare di calcio giocato. Lo fa sulle colonne de Il Gazzettino, ammettendo di non aver digerito completamente l’ultimo pareggino: “Tutti mi dicono di accettare con il sorriso il punto conquistato a Mantova – racconta – ma non ci riesco: io voglio vincere tutte le partite, il pareggio non mi soddisfa, Voglio centrare subito la serie B, senza sorprese. Dobbiamo dimostrare sul campo che valiamo anche più che sulla carta. Abbiamo un grande allenatore che impegna la squadra in un lavoro duro e intenso e i primi risultati si vedono, più che buoni. Giocatori-leader, gruppo, talento, grande tecnico e tanto lavoro: il Venezia ha tutti questi ingredienti. La ricetta è perfetta. Tra otto giorni ne sapremo di più sul nostro valore: in quattro giorni infatti affronteremo la Reggiana e andremo a Parma. Migliori test di questi…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy